I limiti territoriali delle norme di agevolazione fiscale

Greggi, Marco (2019) I limiti territoriali delle norme di agevolazione fiscale. Novità fiscali, 2019 (1). pp. 42-45. ISSN 2235-4573

Abstract

In una recente sentenza la Commissione tributaria regionale dell’Emilia Romagna (n. 1896/18) prende posizione sulla possibilità di estendere gli incentivi fiscali concessi dalla legge cd. "Tremonti-ter" anche alla società italiana che effettui investimenti presso una sua stabile organizzazione localizzata in un Paese al di fuori dello SEE. L’interpretazione giurisprudenziale che prevale (ben oltre il dato letterale della norma) è quella secondo la quale è necessario che l’impiego del cespite acquistato in regime di agevolazione avvenga anch’esso sul territorio italiano, non essendo a tal fine sufficiente che sia qui localizzata la società che effettua l’investimento sostenendone il costo. L’autore ritiene che tale linea interpretativa, sebbene ragionevole, non sia pienamente conforme con il principio di non discriminazione sancito nella maggior parte dei trattati contro le doppie imposizioni sottoscritti dall’Italia (e definito dall’OCSE nell’ambito del Modello di Convenzione), e che lo stesso tipo di problemi si possa porre, in chiave prospettica, anche per numerosi incentivi fiscali previsti dal piano di agevolazioni cd. "Industria 4.0".

[img] Text
Greggi - I limiti territoriali delle norme di agevolazione fiscale.pdf

Download (94kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario
Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario > Italiano
Date Deposited: 24 Jan 2019 14:27
Last Modified: 24 Jan 2019 14:28
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/771

Actions (login required)

View Item View Item