L'imposta di culto nel Cantone Ticino

Bernasconi, Marco (2019) L'imposta di culto nel Cantone Ticino. Novità fiscali, 2019 (2). pp. 59-69. ISSN 2235-4573

Abstract

Le recenti attenzioni dedicate dai media alle difficoltà finanziarie della Chiesa cattolica ticinese e la (fallita) iniziativa promossa dall'Associazione dei liberi pensatori per la separazione tra Stato e Chiesa lo scorso settembre, spingono ad una riflessione giuridica sul tanto discusso tema dell'imposta di culto. Il Decreto legislativo concernente l'imposta di culto delle Parrocchie e delle Comunità regionali della Chiesa evangelica riformata stabilisce che sia le persone fisiche sia le persone giuridiche sono assoggettate a tale tributo, consentendo, tuttavia, loro di avvalersi dell'esenzione da tale imposta qualora non si riconoscessero nella confessione che ne è destinataria. Se per le persone fisiche la facoltà di chiedere l’esenzione dall'imposta di culto è riconosciuta tanto dalla Costituzione federale quanto dalla CEDU, per le persone giuridiche con scopo commerciale, invece, si pongono alcuni interrogativi.

[img] Text
Bernasconi - L’imposta di culto nel Cantone Ticino.pdf

Download (182kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Diritto tributario
Diritto tributario > Svizzero
Date Deposited: 27 Feb 2019 16:39
Last Modified: 27 Feb 2019 16:39
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/775

Actions (login required)

View Item View Item