La collaborazione coordinata e continuativa e le convenzioni contro le doppie imposizioni

Greggi, Marco (2020) La collaborazione coordinata e continuativa e le convenzioni contro le doppie imposizioni. Novità fiscali, 2020 (1). pp. 36-38. ISSN 2235-4573

Abstract

Con l’interpello qui in commento l’Amministrazione finanziaria italiana conferma che i proventi percepiti nell’ambito di contratti di collaborazione coordinata e continuativa transfrontaliera ricadono nell’art. 15 del Modello di convenzione OCSE. Pur condividendo tale interpretazione, si osserva che in taluni casi i compensi percepiti sono inquadrabili come redditi di lavoro autonomo in Italia, e di ciò si dovrebbe tenere conto nell’applicazione della disciplina pattizia corrispondente.

[img] Text
Greggi - La collaborazione coordinata e continuativa e le convenzioni contro le doppie imposizioni.pdf

Download (80kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Diritto tributario
Diritto tributario > Internazionale e dell'UE
Date Deposited: 23 Jan 2020 08:20
Last Modified: 23 Jan 2020 08:20
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/875

Actions (login required)

View Item View Item