La confisca per sproporzione fa il suo ingresso nel diritto penal-tributario italiano

Zucal, Diego (2020) La confisca per sproporzione fa il suo ingresso nel diritto penal-tributario italiano. Novità fiscali, 2020 (5). pp. 281-285. ISSN 2235-4573

Abstract

La confisca per sproporzione (detta anche “allargata”) è una misura ablatoria inizialmente sorta per contrastare i reati di criminalità organizzata, poi estesa a numerosi delitti di particolare allarme sociale. Fra di essi il legislatore italiano ha recentemente inserito i reati fiscali connotati da fraudolenza. La misura prevede che al contribuente, in caso di condanna o patteggiamento, siano confiscati il “denaro”, i “beni” e le “altre utilità” di cui risulti titolare o avente la disponibilità, anche per interposta persona, in misura sproporzionata rispetto al reddito dichiarato o all’attività svolta. Si presume, in sostanza, che il patrimonio del condannato sproporzionato al reddito dichiarato sia il frutto di precedenti reati della medesima specie di quello già accertato. Il presente contributo ha l’obiettivo di analizzare i principali elementi di criticità della confisca per sproporzione in campo penal-tributario.

[img] Text
Zucal_La confisca per sproporzione fa il suo ingresso nel diritto penal-tributario italiano.pdf

Download (153kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Diritto tributario
Diritto tributario > Italiano
Date Deposited: 29 May 2020 04:39
Last Modified: 29 May 2020 04:39
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/944

Actions (login required)

View Item View Item