Obbligo del contraddittorio e il diritto alla difesa: un principio che fatica ad affermarsi in Italia

Zanetti, Andrea (2020) Obbligo del contraddittorio e il diritto alla difesa: un principio che fatica ad affermarsi in Italia. Novità fiscali, 2020 (7). pp. 466-470. ISSN 2235-4573

Abstract

La Corte costituzionale nega l’illegittimità degli artt. 32, 39, e 42 D.P.R. n. 600/1973, laddove non obblighino l’Autorità fiscale ad instaurare il contraddittorio preventivo. In tal modo suffraga il più recente indirizzo della Corte di Cassazione, che dal 2015, ha invertito di 180 gradi il proprio orientamento. Le ragioni sostenute non appaiono condivisibili e contrastano con i principi di tutela dei diritti personali sanciti dalla Costituzione, dalla Carta di Nizza, dai trattati europei e dallo Statuto del contribuente. Un breve confronto con la legislazione tedesca e spagnola evidenzia ancor di più la debolezza ed inadeguatezza delle disposizioni italiane in materia di accertamento e di rispetto dei diritti della persona. Con il D.L. n. 34/2019, la questione potrebbe riprendere una direzione più allineata ai principi fondamentali italiani ed europei.

[img] Text
Zanetti_Obbligo del contraddittorio e il diritto alla difesa un principio che fatica ad affermarsi in Italia.pdf

Download (193kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario
Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario > Italiano
Date Deposited: 21 Jul 2020 12:44
Last Modified: 21 Jul 2020 12:44
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/1033

Actions (login required)

View Item View Item