Tassazione agevolata delle pensioni svizzere solo se accreditate in Italia: profili di incostituzionalità?

Lucheschi, Marco and Marchesini Mascheroni, Davide (2021) Tassazione agevolata delle pensioni svizzere solo se accreditate in Italia: profili di incostituzionalità? Novità fiscali, 2021 (2). pp. 96-100. ISSN 2235-4573

Abstract

Il trattamento fiscale in Italia delle prestazioni previdenziali svizzere è da sempre oggetto di ampio dibattito a causa di una normativa lacunosa e ambigua. Con la Risoluzione n. 3/E del 27 gennaio 2020 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, in base all’art. 76 L. n. 413/1991, le prestazioni LPP svizzere beneficiano della tassazione al 5% solo quando sono versate in Italia, mentre tale regime agevolato non si applica quando sono erogate su un conto estero. L’orientamento dell’Amministrazione finanziaria italiana non appare convincente e comporta una disparità di trattamento tra i contribuenti, prestando il fianco a dubbi di incostituzionalità.

[img] Text
Lucheschi&Marchesini Mascheroni_Tassazione agevolata delle pensioni svizzere solo se accreditate in Italia profili di incostituzionalità.pdf

Download (158kB)
Official URL: https://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Diritto tributario
Diritto tributario > Internazionale e dell'UE
Date Deposited: 18 Feb 2021 11:38
Last Modified: 22 Feb 2021 13:21
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/1109

Actions (login required)

View Item View Item