Entrata in vigore della modifica di legge concernente l'art. 23 LIP in caso di dichiarazioni d’imposta incomplete

Codoni, Francesca (2019) Entrata in vigore della modifica di legge concernente l'art. 23 LIP in caso di dichiarazioni d’imposta incomplete. Novità fiscali, 2019 (4). pp. 168-172. ISSN 2235-4573

Abstract

La modifica all’art. 23 LIP è entrata in vigore in data 5 febbraio 2019 con effetto retroattivo al 1° gennaio 2019, essendo decorso infruttuosamente il termine di referendum fissato al 17 gennaio 2019. Secondo la modifica, il diritto al rimborso dell’imposta preventiva non decadrà più se – nonostante l’omessa dichiarazione del reddito o della sostanza nella dichiarazione d’imposta – la dichiarazione è effettuata successivamente o l’autorità fiscale computa l’importo della prestazione in questione. La condizione è che ciò avvenga prima del termine di una procedura di tassazione, di revisione o di ricupero d’imposta e che l’omessa dichiarazione sia dovuta a negligenza. L’istanza di rimborso dev’essere presentata anche in futuro entro il termine stabilito nell’art. 32 LIP (di norma, tre anni). La nuova regolamentazione si applica ai diritti sorti a partire dal 1° gennaio 2014, a condizione che la decisione concernente il diritto al rimborso dell’imposta preventiva non sia ancora passata in giudicato. L’obiettivo di questo contributo è di mettere a confronto le condizioni del diritto al rimborso secondo la legge e la prassi in vigore fino al 31 dicembre 2018 e presentare le nuove misure adottate con la modifica di legge dell’art. 23 LIP.

[img] Text
Codoni - Entrata in vigore della modifica di legge concernente l’art. 23 LIP.pdf

Download (120kB)
Official URL: http://www.supsi.ch/fisco
Item Type: Article
Subjects: Diritto tributario
Diritto tributario > Svizzero
Date Deposited: 17 Apr 2019 11:30
Last Modified: 28 Nov 2019 13:43
URI: http://novitafiscali.supsi.ch/id/eprint/794

Actions (login required)

View Item View Item